MAISON SIGNORE

Blog

venerdì 29 maggio 2015

Abiti da Sposa Vintage: Qual è il tuo Stile, Anni ’20 o ’50?

Abiti da sposa vintage: Chanel sfida Dior. Due icone dello stile, che oggi più che mai si riaffermano nel panorama della moda. Scegli il tuo stile!

Il vintage non è mai stato così attuale!

Ti senti figlia d’altri tempi? Ami il charleston e l’inimitabile Greta Garbo? Oppure hai la passione per le icone dello stile anni’50, come la biondissima Marilyn Monroe e la raffinatissima Audrey Hepburn?

Di seguito, splendidi abiti da sposa vintage tipici degli anni ’20 e ’50, da cui prendere la giusta ispirazione per essere impeccabili e originali, nel giorno del proprio matrimonio!

I mitici anni ’20-’30: evviva gli accessori!

Eleganti, raffinati e romantici. Linee scivolose e sinuose, frange, paillettes, piume e cloche. Gli accessori diventano parte integrante dell’ abito.

La moda, da sempre espressione dei cambiamenti sociali e culturali, riflette la nuova immagine della donna. Non più femme fatale, la donna degli anni anni ’20-’30 è mascolina, con i capelli corti, esile, dalle forme appena pronunciate.

Coco Chanel si fa promotrice del modello garconier: uno stile pratico,comodo ed elegante, simbolo dell’emancipazione femminile dell’epoca.

Niente più bustini e imbottiture, la donna vuole essere semplicemente se stessa, esprimendosi con creatività e originalità!

Per quale tipologia di sposa è indicato questo stile:

La sposa ideale deve essere piccola di costituzione e senza forme abbondanti, così come vuole la moda dell’epoca.

Di seguito, due splendidi modelli, entrambi collezioni 2015-2016:uno firmato Antonio Riva, l’altro di Rosa Clarà, entrambi possibili da ammirare direttamente al nostro atelier.

Gli indimenticabili anni’50: la nuova donna secondo Dior

Gli abiti da sposa vintage anni ’50 riflettono come ovvio, le caratteristiche della moda d’epoca: gonne a corolla, busto stretto, vita ben definita e fianchi nascoste dalle larghe gonne.

Christian Dior nel 1947 ridefinisce la silhouette femminile conferendole uno stille meno austero e più sbarazzino rispetto ai decenni precedenti.

La donna degi anni ’50 è sicuramente più in carne rispetto agli anni ’20 e non rinnega la sua femminilità: i capelli tornano ad essere di lunghezza media e le forme più abbondanti.

Anche in questo periodo, così come negli anni ’20, la donna è spinta da un’irrefrenabile voglia di emanciparsi: non più principessa delle fiabe, nè vamp, il genere femminile inizia a guardare lontano, senza rinunciare alla propria sensualità.

Scompaiono così i veli lunghi e gli strascichi, mentre si diffonde il modello  midi, che lascia scoperte le caviglie. Abiti pratici e liberi nel movimento, così come le donne degli anni ’50!

La sposa ideale per abiti da sposa vintage anni ’50:

Anche la sposa con quale chiletto in più sarà deliziosa con l’ampia gonna a corolla! Inoltre, si consiglia di impreziosire l’abito con ampi cappelli, guanti e accessori per capelli: per un look vintage da vera star!

I due modelli d’abito che seguono, sono realizzati da Antonio Riva e Alessandra Rinaudo.

Ti piacciono i nostri modelli? Vieni a trovarci in Atelier!

arrow_backward TORNA INDIETRO