MAISON SIGNORE

Blog

venerdì 19 gennaio 2018

Victoria F. ispirazioni romantiche ed eteree in forme di pizzo francese e sete leggere

 

Pura eleganza e semplicità senza mai tralasciare i  dettagli che rendono sofisticato anche l’abito più impalpabile. Seta georgette, chiffon e pizzi chantilly vestono una sposa sognante e solare, leggiadra e che vuol farsi ricordare.

Per Victoria F. la sposa 2018 deve puntare su elementi delicati ma decisi che rivestono di fascino anche la sposa più romantica: fiocchi stilizzati, fiori tridimensionali, incroci e nastri rendono irripetibile ogni creazione, così come unica e irripetibile è ogni sposa ed ogni donna che cela dietro.

Cosa dire dei meravigliosi abiti-giardino? Un tocco di colore per una festa all’aperto, per una sposa che ama sorprendere e vivere ogni momento della sua giornata in armonia con i vari step che dovrà affrontare, abiti che cambiano al cambiare di un dettaglio o di un accessorio.

Il colore di tendenza di questo 2018? Un ritorno al bianco seta, simbolo universale di ogni sposa, e, per il make up un effetto nude che possa mettere in risalto la bellezza delle emozioni che coloreranno il viso della sposa.

Un ultimo consiglio dalla stilista, il più importante, per le future spose sulla scelta dell’abito: lasciatevi guidare dal vostro intuito, perchè l’abito da sposa sia davvero carico di significato, certamente all’intuito è già chiaro ciò che non si è ancora palesato alla ragione! In fondo, come nell’amore, “il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce” citando Pascal.

Scopri qui altro sulla collezione.

arrow_backward TORNA INDIETRO