MAISON SIGNORE

Blog

giovedì 19 febbraio 2015

Partecipazioni nozze: come non fare errori

 

Un’organizzazione perfetta di un matrimonio parte dalla giusta scelta e compilazione delle partecipazioni. Vediamo come fare

Come scelgo le partecipazioni per il mio matrimonio? 
E soprattutto, come  fare per non commettere errori?

Le partecipazioni rappresentano il 1° step verso la realizzazione della tua cerimonia.

Per questo motivo è importante sapere le mosse giuste da fare! Innanzitutto se non si vogliono rovinare le proprie nozze bisogna stare molto attenti a non dimenticare di invitare nessuno!

Ti raccomando quindi di scrivere un’accurata lista di nomi dove inserire familiari, amici e conoscenti, e di accordarsi su chi va invitato solo alla cerimonia e chi anche al pranzo.

3 regole per non commettere errori con la partecipazione

1° regola / inviare le partecipazioni almeno un mese prima dell’evento

2° regola / generalmente una partecipazione classica è così compilata:

  • Nome dello sposo in alto a sinistra
  • Nome della sposa in alto a destra
  • Al centro i dettagli: luogo, data e ora dell’evento
  • In basso a sinistra l’indirizzo dello sposo e a in basso a destra quello della sposa

Nell’ultimo punto puoi sempre fare delle variazioni, come ad esempio scrivere l’indirizzo della vostra futura dimora o nel caso già conviviate, mettere solo quello. Accanto alla partecipazione devi sempre ricordarti che va aggiunta un’altra più piccola dove annotare le indicazioni necessarie per raggiungere il luogo del ricevimento alla giusta ora.
E poi mi raccomando: gli indirizzi sulla busta vanno sempre scritti a mano!

3° regola / Lo stile delle tue partecipazioni

Generalmente si prediligono le partecipazioni total-white, con carta raffinata o cartoncino a libro, compilate con caratteri scuri e in corsivo.Ma si può sempre osare: decorazioni floreali, colorate o carta riciclata, la scelta è veramente ampia!
C’è solo una regola da seguire: qualunque partecipazione tu voglia scegliere, è importante che lo stile richiami il tema dell’intera cerimonia.

E tu a che punto sei nella scelte delle partecipazioni? Buona Fortuna!

arrow_backward TORNA INDIETRO