MAISON SIGNORE

Blog

giovedì 14 aprile 2016

10 Consigli per Scegliere le Scarpe da Sposa

 

Come scegliere le scarpe da sposa più adatte a te? 10 consigli su quando comprarle, quanto spendere e come prepararsi alle nozze

Il matrimonio si avvicina: avete scelto l’abito dei vostri sogni ed ora è arrivato il momento di scegliere le scarpe da sposa giuste per voi. Avete già un’idea del modello? Siete bassine e non volete rinunciare al tacco, o al contrario il vostro futuro marito è poco più alto di voi e non volete superarlo in altezza? Avete piedi ultra sensibili e non volete rovinarvi la giornata?

Insomma, a volte la scelta di questo splendido accessorio, sembra essere più estenuante rispetto a quello dell’abito da sposa. Vi occorrono suggerimenti? Ecco 10 consigli per voi!

10 consigli per scegliere l’abito da sposa: evviva la comodità!

Regola d’oro, al di sopra di ogni consiglio: comodità! Scarpe belle sì, ma soffrire di mal di piedi ilgiorno delle nozze, è una delle cose peggiori che vi possa capitare! Iniziamo con i consigli:

1. Quando comprare le scarpe da sposa?

E’ consigliabile iniziare a guardarsi intorno circa 4 mesi prima del matrimonio, anche perché le scarpe sono fondamentali per apportare eventuali aggiusti sartoriali all’abito

2. Il tacco di quale altezza deve essere?

Se la comodità è il vostro principio cardine, optate per un tacco di 5-7 centimetri. E se proprio non volete rinunciare al tacco alto, e soprattutto siete già abituate ad indossarli, potete orientarvi per i 10 centimetri d’altezza, ma fate attenzione a non superare l’altezza dello sposo!

3. Come scegliere il materiale delle scarpe?

Il materiale dipende molto dal periodo e dal luogo del ricevimento: le scarpe in satin o in cristalli di Swarovski sono meravigliose, ma se vi sposate in campagna o sulla spiaggia, non sarebbero pratiche soprattutto finirebbero col rovinarsi

4. Quanto spendere per scarpe da sposa di qualità?

I prezzi spaziano dai €100 a salire, ma se fate una buona ricerca su internet potete trovare scarpe di qualità a prezzi eccellenti. Se puntate sull’eccellenza, marchi come Loriblu, Victoria F., Enzo Miccio e Penrose, che abbiamo l’onore di ospitare nei  nostri atelier, sono sinonimo di garanzia e comodità

5. E’ consigliabile acquistare scarpe da sposa online?

Se non avete piedi particolarmente delicati e non avete il terrore di incorrere in spiacevoli sorprese, l’acquisto online potrebbe essere un’lternativa per acquistare calze da sposa low cost e qualitativamente buone. Inutile negare che potrete correre il rischio di vedervi arrivare a casa calzature non identiche a quelle che avete visto in foto.  Fate particolare attenzione alla descrizione del prodotto e al materiale

6. Di che colore scegliere le calzature da sposa?

Il galateo vuole che le scarpe siano dello stesso colore e materiale dell’abito da sposa. A volte però può capitare che si trova il modello che ci piace ma con un colore diverso rispetto al vestito. In questo caso, potere rivolgervi ad un bravo artigiano che sappia personalizzare le scarpe ad hoc e soprattutto senza rovinarle. Altra nota a riguardo: la suola deve essere dello stesso colore della scarpa. Quando sarete in chiesa e vi inginocchierete, le suole saranno visibili a tutti! Volete indossare scarpe da sposa colorate? Una scelta sempre più diffusa da abbinare agli accessori e ai fiori del bouquet

7. Come scegliere la scarpe in base all’abito da sposa?

Se il vostro abito ha un taglio classico, allora le scarpe a punta e chiuse sono perfette per l’occasione; se invece avete scelto un abito principesco, ok per i tacchi alti e sandali in cristallo, ma assicuratevi che si abbinino perfettamente alla lunghezza del vestito; se invece avete optato per un abito da sposa corto, allora potete sbizzarrirvi come più vi piace e optare anche per le ballerine

8. Quale momento della giornata è più indicato per provare le scarpe?

Il pomeriggio: è la fase della giornata più indicata perché i piedi sono più gonfi rispetto alla mattina. Potete così farvi un’idea di come vi staranno le scarpe durante l’intera giornata delle nozze

9. Come preparare i ‘piedi’ il giorno prima delle nozze?

Fatevi un bel pedicure curativo, così da rilassare i piedi ed eliminare eventuali fastidi. Inoltre, comodamente a casa, indossate le scarpe per un po’ di tempo così da ammorbidirle un po’. Una volta riposte nello scatolo, conservatele con della carta da giornale così da non farle perdere la forma acquisita

10. Come posso prevenire il dolore ai piedi?

Nel kit della sposa non devono mai mancare: cerottini anti vesciche ed eventuale cuscinetto in gel per la pianta del piede. Prevenire è sempre meglio che curare!

Un riepilogo veloce, magari da stampare e darvi un’occhiata ogni tanto!

Potrebbe interessarti: Tendenze acconciature sposa 2016: Sì ai capelli sciolti!

arrow_backward TORNA INDIETRO