MAISON SIGNORE

Blog

martedì 14 aprile 2015

Google For Wedding, il Matrimonio Fai-da-Te che ti Aiuta?

 

Google for Wedding: il social fai-da-te che interviene per aiutarti ad organizzare il tuo matrimonio… O No?

Hai deciso di affidarti alle tue capacità per organizzare un matrimonio fai-da-te, ma inevitabilmente il panico ti assale: lista invitati, budget, chiesa, ristorante, luna di miele, partecipazioni, parrucchiere, estetista, prova abito!

Liberati dallo stress da matrimonio e affidati alla tecnologia!  Google for Wedding, proverà ad aiuterà nella pianificazione e gestione degli impegni, e nella condivisione dei momenti più belli delle tue nozze, con tutti gli amici e i parenti.

…Ma sarà proprio così? Capiamo in cosa consiste questo nuovo social.

Come funziona Google for Wedding: le 6 fasi fai da te

  1. Annuncio notizia: la 1°fase è forse la più emozionante. E’ il momento decisivo; l’attimo in cui direte ai vostri amici che state per compiere il grande passo. Scaricando l’app Hangouts, potete fare una simpatica videochiamata di gruppo ai vostri invitati. Nota bene: nella conversazione possono entrare max 10 persone!
  2. Individuare e scegliere la sede: digitando su Google map la località in cui vorreste che si svolgesse il vostro ricevimento, il sito vi suggerirà tutti i punti di interesse della zona, e vi fornirà le indicazioni stradali per poterli raggiungere.
  3. Pianificare eventi: organizzare eventi e pianificare la lista degli invitati; annotare il budget iniziale e sottoscrivere di volta in volta le spese effettuate; tutto queste attività possono essere tenute sotto controllo grazie a dei moduli, scaricabili direttamente dal sito.
  4. Condividere le informazioni: creando una pagina su Google+, informerete gli invitati sul dove, come e quando si svolgerà la cerimonia. Potrete inoltre personalizzare la pagina, con divertenti e gratuiti sfondi animati messi a vostra completa disposizione!
  5. Creare un sito web: Google for Weddings vi aiuterà a creare un sito internet in maniera molto semplice e veloce. Il sito, oltre a contenere tutte le informazioni ufficiali delle nozze, potrebbe diventare anche il vostro diario di bordo, dove condividere pensieri, ansie e simpatici aneddoti con i vostri amici.
  6. Google+ al tuo matrimonio: è finalmente arrivato il giorno del tuo matrimonio. E’ tutto pronto e bellissimo. E’, insomma, tutto da condividere! Approfittate della pagina di Google+ creata in precedenza e condividete in tempo reale i momenti più belli ed emozionanti della vostra cerimonia!

Queste sono le sezioni di cui si compone Google for Wedding, il social che ti aiuta ad organizzare il matrimonio… O No?

La domanda sorge spontanea, perché se da una parte la tecnologia interviene in tuo soccorso, dall’altra può complicarti la vita! Quanto tempo tu e il futuro marito avete a disposizione per imparare ad usare tutte queste applicazioni? Quanto siete abili nel pianificare eventi con foglio excel, e desiderosi di creare una pagina internet dove condividere i vostri pensieri nei ‘tranquilli’ giorni prima delle nozze?

Insomma, affidarsi al proprio ingegno per organizzare un matrimonio fai-da-te è lodevole, ma potrà la tecnologia sostituire l’efficienza dei professionisti del settore? Ai posteri l’ardua sentenza!

arrow_backward TORNA INDIETRO