MAISON SIGNORE

Blog

lunedì 7 aprile 2014

NAIL ART SPOSA

Coco Chanel un tempo enunciava: “l’eleganza è fatta di piccoli dettagli”. Non aveva tutti i torti, se si pensa che sono i piccoli dettagli a fare la differenza.  Questo aforisma, ovviamente, è assolutamente veritiero e, nelle ultime tendenze da sposa, conquista, indubbiamente, la priorità, la cura delle mani.  Le mani vengono fotografate in ogni angolazione, dall’entrata trionfale mentre si percorre il tragitto e si sfoggia il bouquet, sino  a quando lo sposo infila l’anello alla sua prediletta. Le mani sono, in parte, delle vere e proprie protagoniste, quindi mai farsi trovare con una manicure inadeguata! Sarà sicuramente necessario curarle alla perfezione, affidandosi ad una professionista del settore per deciderne la forma, la lunghezza e la nail art. Sconsigliamo assolutamente unghie troppo lunghe e vistose, e le ricostruzioni in gel, quest’ultime ammesse solo se l’unghia necessita.  In caso scegliate di farla, optate per una lunghezza comunque discreta. Gli smalti da tenere d’occhio sono quelli che sfumano dai colori neutri e chiari come il rosa roccocò, il  bianco latte, a quelli tendenti al “nude look”, molto in voga soprattutto tra le celbrities. Come alternativa al famoso “French”, potreste optare per la nuova tendenza newyorkese, il “Reverse Francese” o mezza luna, che sta riscontrando un notevole successo nella moda attuale. La tendenza in questione consisterebbe in un inversione di french che non è situato nella parte inferiore dell’unghia, come nel french tradizionale, bensì  applicato all’altezza della ricrescita. Vi lasciamo con alcune immagini. A voi la scelta!

arrow_backward TORNA INDIETRO