MAISON SIGNORE

Blog

venerdì 30 settembre 2016

Spacchi, fiocchi, code: i dettagli delle collezioni 2017 Signore

 

Le nuove collezioni 2017 di abiti da sposa della Maison Signore sono state presentate in passerella e l’Amore Cucito Addosso ha stupito per i suoi dettagli: scopriamoli insieme!

La passerella della storica sede dell’atelier Signore di Casagiove è tornata in vita, e non sarà l’unica location che ospiterà gli eventi di presentazione delle nuove collezioni della Maison, abiti haute couture realizzati per vestire, stupire e regalare emozioni. Quest’anno il focus delle nuove VICTORIA F., Signore Excellence e Signore Seductions è stato incentrato soprattutto sull’attenzione quasi ossessiva per i dettagli e la cura con cui l’ufficio stile ha selezionato tessuti, pizzi, cristalli e li ha uniti per creare abiti unici. Ogni collezione ha una sua ragion d’essere, un sottile fil rouge che lega un abito ad un altro creando un’unica storia d’amore e di stile.

VICTORIA F. – Una favola romantica

La collezione di abiti da sposa 2017 firmata Victoria F., disegnata dalla stilista Vittoria Foraboschi, moglie di Gino Signore, è un trionfo di romanticismo e cura del dettaglio. La filosofia del brand è quella di vestire spose che amano l’eleganza pura e sobria senza necessariamente scoprire o osare troppo per farsi notare.

Questa collezione ha letteralmente incantato le spose 2017: la leggerezza dei tessuti, gli effetti broccati, le stampe in dévoré, le cinture plissé e prettate hanno stupito e caratterizzato ogni capo; chiffon, georgette, duchesse di seta uniti a pizzi tutti diversi fra loro. La stilista ha pensato di curare in particolare i fiocchi: ognuno è diverso e lascia un segno inconfondibile su ogni abito che, privato di quel dettaglio, non sarebbe lo stesso.

Il lavoro dell’ufficio stile è stato quello di seguire i trend delle passerelle internazionali e di creare abiti unici e femminili. Particolare dedizione anche al punto vita e alle gonne, leggerissime e quasi impalpabili.

SEDUCTIONS 2017: il focus sulla schiena

Abiti da guardare dalla testa ai piedi, ma soprattutto da entrambi i lati! Il lavoro dell’attrice e imprenditrice Valeria Marini insieme alla Maison Signore è stato quello di offrire alle spose la possibilità di stupire gli ospiti con un abito mozzafiato. Da qualche anno la schiena è uno dei punti su cui le maison d’alta moda si sono maggiormente focalizzate.

Le sirene della nuova collezione Seductions sono iper femminili, la schiena è valorizzata al massimo con profonde scollature a V o a oblò, o con motivi floreali in pizzo ad effetto tattoo. Infine il grande ritorno del tulle illusion, utilizzato per ricreare l’effetto nude sulla pelle; la Maison Signore ha a disposizione tantissime nuance diverse per fare in modo che l’illusione sia il più possibile autentica e vicina al colore della pelle di ogni sposa, quest’anno sono state scelte anche tonalità molto scure per le spose afroamericane che dagli States sono letteralmente impazzite per questa collezione.

Lo scopo è dare la massima vestibilità all’abito, il retro deve sostenere la parte anteriore dell’abito (per questo la schiena non è mai completamente priva di tessuto) dando però l’effetto nudo sulla pelle. Accanto a profondi spacchi e vertiginose scollature sulla schiena, troviamo anche spettacolari code: un sensuale gioco ad effetto realizzato alternando tessuti e pizzi diversi per un effetto davvero sensazionale.

Vuoi scoprire dal vivo tutti i dettagli delle collezioni 2017 Maison Signore? Richiedi qui il tuo invito gratuito e valido per due persone oppure contattaci per prenotare la tua prova gratuita dei nostri abiti da sposa 2017! 

arrow_backward TORNA INDIETRO