MAISON SIGNORE

Blog

martedì 29 aprile 2014

Bombonière

 

Quale è la maniera più gentile e cortese di dire grazie ad un matrimonio? Sicuramente il dono della bomboniera! La parola bomboniera, deriva dal francese “bombonière” che si rifà immediatamente a “bonbon”, cioè dolce, scatola per contenere dolci. È’ un cadeau immancabile a fine cerimonia e rappresenta la firma degli sposi e del loro stile, che si esprime in modo tangibile, attraverso la propria gratitudine. Essendo un gesto importante, la bomboniera deve essere scelta con grande attenzione; é una questione di gusto personale, ciò che piace a voi non deve necessariamente piacere a tutti. Se scegliete di rimanere sul classico, se evitate l’originalità a tutti i costi, avrete più chance di orientarvi verso l’oggetto giusto. Il nostro consiglio è di optare verso idee che vi rappresentino, che parlino di voi e che siano in sintonia con lo stile delle nozze. Le bomboniere vanno ordinate almeno tre mesi prima del matrimonio e consegnate a testimoni, invitati, oltre che a tutti coloro che hanno fatto un regalo agli sposi. Di solito, ai testimoni si fa un regalo un po’ più importante per risaltare il ruolo ricoperto durante la cerimonia. Il galateo prevede regole un po’ antiquate, di spedirla agli ospiti al ritorno dal viaggio di nozze, per ringraziarli, ma oggi si sa…usiamo un bon tono tutto nostro, consegnando la bomboniera a mano alla fine della cerimonia. Siamo curiose di sapere quale sceglierete !

 

arrow_backward TORNA INDIETRO