MAISON SIGNORE

Blog

mercoledì 26 febbraio 2020

Tipi di Scollo degli abiti: guida generale

L’abito da sposa o anche abito da cerimonia richiama l’attenzione di chi lo guarda attraverso un dettaglio semplice, ma capace di stravolgere interamente il capo indossato: si tratta dello scollo dell’abito, che conferisce personalità al vestito, esaltando i punti di forza di ogni fisico o décolleté (se correttamente adoperato) accompagnato ovviamente dalla giusta acconciatura.

Ecco perché è necessario conoscere gli scolli maggiormente adatti al proprio stile e alla propria fisicità per essere impeccabili non solo nel giorno delle proprie nozze, ma anche per essere eleganti in tutte le cerimonie future a cui si parteciperà. Di seguito, ecco quelli maggiormente noti: 

Abiti con Scollo Americano o Halter 

Questo scollo ha la particolarità di evidenziare le braccia, le spalle e la schiena grazie all’allacciatura posteriore. Può essere declinato sia in una forma più classica che copra completamente il décolleté , sia rivisitato con un apertura sul davanti per un effetto tattoo, specie se arricchito col pizzo: per questo lo scollo americano è adatto a vari modelli di abito da sposa, da quelli vintage anni Quaranta a da quelli scivolati  a quelli principeschi; questo scollo è perfetto per la sposa con un fisico magrolino o tonico, o anche alle spose più formose che vogliono nascondere il seno abbondante. L’acconciatura consigliata per questo tipo di scollo è un taglio raccolto o un semiraccolto per poter far cadere l’attenzione su spalle e schiena. 

Abiti con Scollo a Cuore 

Questo scollo caratterizza la parte superiore del corpetto attraverso un taglio che disegna una linea a forma di cuore mettendo in risalto il decolté, e per questo è molto richiesto ed amato dalle spose. Adatto sia per gli abiti corti che per gli abiti lunghi, esalta gli stili romantici e raffinati, come quelli boho chic e vintage anni Venti.

Di grande effetto sia in tessuto sia in pizzo, esalta la femminilità, poiché sostiene le spose che hanno un décolleté generoso o forme giunoniche o una parte alta del busto ben proporzionata, rendendo questo scollo la scelta ideale anche per chi per esempio ha un fisico a pera e vorrebbe un abito principesco. 

Se però siete spose dal seno piccolo o con le spalle larghe, questo scollo non renderà giustizia poiché andrà a focalizzare l’attenzione sui vostri punti deboli. 

Su questo scollo, sono ideali gioielli con un solo punto luce, anche colorato o le classiche perle mentre è meglio evitare gioielli vistosi. Per le acconciature, ci si può sbizzarrire dai raccolti o semiraccolti laterali, fino alle code e alle trecce o ai capelli sciolti; per il bouquet, si può spaziare su varie forme, dal tondeggiante a quello a cascata. 

Abiti con Scollo a Barca 

Lo scollo a barca o a barchetta, taglia la scollatura in modo orizzontale: così disegna una linea pulita sull’abito, evidenziando collo e spalle e ben adattandosi a vari stili di abito, da quelli dall’allure più vintage a quelli decisamente contemporanei.  

Può essere un classico scollo a barca per un abito sottoveste o a sirena, o arricchito in pizzo e tulle, per una sposa meno tradizionalista, anche questo tipo di scollo è amico di molti fisici: mitiga infatti i seni vistosi, esalta quelli piccoli, spostando l’attenzione sulla zona immediatamente al disotto del viso.

Se si hanno le spalle larghe potrebbe non donarvi del tutto, ma se vi piace i nostri esperti potrebbero indicarvi alcuni trucchi per essere perfette anche con questo scollo. Da accompagnare ad acconciature non elaborate, magari dal gusto retrò e con gioielli essenziali, come dei punti luce. 

Abiti Scollo Bardot 

Così chiamato in onore di Brigitte Bardot, che negli anni sessanta adoperava moltissimo questo tipo di scollo, è anche noto come scollo “off the shoulders dresses” che lascia scoperte le spalle femminili, rendendo l’abito femminile, romantico, elegantissimo ed intrigante allo stesso tempo ed esaltando così donne di fisicità molto diverse fra loro. 

Questo tipo di abito è iconico nella storia del cinema, come l’abito rosso “off the shoulders dresses” indossato da Julia Roberts nel film “Pretty Woman” quando il suo personaggio per la prima volta assiste ad una rappresentazione dell’opera lirica. Per questo, conviene avere sempre un abito con questo tipo di scollo nell’armadio come pezzo jolly. 

Abiti con Scollo su Schiena 

Questo tipo di scollo permetterà di essere eleganti e sensuali allo stesso tempo, poiché lascerà la vostra schiena nuda o al massimo vestita da delicati veli o cinturini di strass. Ideale per i matrimoni estivi o in riva al mare, possono essere abbinati sul davanti sia a dei castigati scolli all’americana sia ai più sensuali scolli a V. 

Abiti con Scollo a V 

Se avete il seno piccolo e non siete eccessivamente alte, lo scollo a V, specie se è profondo e protagonista di un gioco di trasparenze, può essere adatto a voi, sia con sia senza l’aggiunta di piccole coppette push up, poiché esalta la clavicola femminile, magari con delicate bretelle di perline o piccoli strass, catturando con eleganza l’attenzione sulla parte alta del busto ed esaltando anche un seno non prosperoso. 

Inoltre, lo scollo a V può essere di varie profondità, permettendo a tutte di sentirsi a proprio agio e ben si accompagna a maniche di velo lunghe dall’effetto tattoo. 

Questo scollo, come quello a cuore, si abbina perfettamente ad un bouquet a cascata e ad un abito da sposa principesco. Per le acconciature, tutte quelle semiraccolte esalteranno al meglio questo scollo. 

Da Maison Signore, leader nel settore degli abiti da sposa, sarai magistralmente guidata nella scelta delle abito e degli accessori, per poter creare il tuo outfit perfetto. 

 Hai altre domande sull’abito da sposa o desideri prenotare un appuntamento presso la nostra Maison?   

Compila il form contatti e invia la tua richiesta: riceverai una risposta nel minor tempo possibile. 

arrow_backward TORNA INDIETRO